Pellegrinaggi

 

Terrasanta
Incontrando le "Pietre Vive"

I grandi pellegrinaggi (Medio Oriente)

3 dicembre 2014 - 10 dicembre 2014

dettagli viaggio

Pellegrinaggio Diocesano
Giudea e Giordania

I grandi pellegrinaggi (Medio Oriente)

27 dicembre 2014 - 3 gennaio 2015

Benedici il tuo popolo dalla tua dimora (Dt 26, 5) Tema: Il versetto guida delle meditazioni (riassunto dal titolo) potrebbe essere: Volgi a noi lo sguardo dalla tua santa dimora, dal cielo, e benedici il tuo popolo, Israele, e la terra che ci hai data, come giurasti ai nostri padri, terra dove scorre il latte e il miele». (Dt 26, 5) I biblisti potrebbero aiutare più precisamente a declinare l'argomento, sia in teoria sia all'interno del calendario. Qui proponiamo solo una suggestione che potrebbe intrecciare il tema de “Il Campo è il mondo”. Lo facciamo limitatamente ai tre giorni di presenza del Cardinale. I diversi Vicari episcopali poi potrebbero approfondire ciascun capitolo nei giorni successivi e sui luoghi evocativi di riferimento sia per il gruppo che si ferma solo in Israele sia per quello che va anche in Giordania (es. Cenacolo: cibo e/o aprire le porte alla missione; lago di Tiberiade: acqua/Expo...). Volgi a noi lo sguardo dalla tua santa dimora, dal cielo: Il primato della Grazia, dello sguardo di Dio sul mondo. Anche la lettera pastorale si apre con una citazione biblica sulla “dimora” ed è sbilanciata sul positivo sguardo sul grano. Il primo giorno, a Betlemme, (siamo nel tempo natalizio) si potrebbe riprendere questa idea: il Dio incarnato ha portato sulla terra un po' di cielo; un po' del suo modo di vedere. Questo ha cambiato le relazioni, gli affetti. e benedici il tuo popolo, Israele, e la terra che ci hai data: Il secondo giorno saremo a Gerusalemme (Getsemani). La terra è stata consegnata all'uomo perchè la lavorasse. Il lavoro è fatica (oggi per molti è problema), ma è pure benedizione non punizione. Sin dall'inizio. Nella Genesi la punizione è il sudore della fronte, non il lavoro che partecipa alla con-creazione. Chiedere lavoro – degno e per tutti – è invocare benedizione, offrire possibilità di resurrezione. come giurasti ai nostri padri, Qui si potrebbe riprendere il tema della trasmissione della fede. La fede è sempre traditio dei padri. Confronto e rispetto tra generazioni. Futuro che ha radici... terra dove scorre il latte e il miele. La convivenza pensata da Dio è festa. Una festa dipinta con immagini di cibo. Il cibo come nutrimento per la sussistenza, ma anche come sovrabbondante gioia disponibile (o da rendere disponibile) a tutti (qui si potrebbero riprendere le questioni di Expo).

dettagli viaggio

Pellegrinaggio Diocesano
Israele

I grandi pellegrinaggi (Medio Oriente)

27 dicembre 2014 - 3 gennaio 2015

Benedici il tuo popolo dalla tua dimora (Dt 26, 5) Tema: Il versetto guida delle meditazioni (riassunto dal titolo) potrebbe essere: Volgi a noi lo sguardo dalla tua santa dimora, dal cielo, e benedici il tuo popolo, Israele, e la terra che ci hai data, come giurasti ai nostri padri, terra dove scorre il latte e il miele». (Dt 26, 5) I biblisti potrebbero aiutare più precisamente a declinare l'argomento, sia in teoria sia all'interno del calendario. Qui proponiamo solo una suggestione che potrebbe intrecciare il tema de “Il Campo è il mondo”. Lo facciamo limitatamente ai tre giorni di presenza del Cardinale. I diversi Vicari episcopali poi potrebbero approfondire ciascun capitolo nei giorni successivi e sui luoghi evocativi di riferimento sia per il gruppo che si ferma solo in Israele sia per quello che va anche in Giordania (es. Cenacolo: cibo e/o aprire le porte alla missione; lago di Tiberiade: acqua/Expo...). Volgi a noi lo sguardo dalla tua santa dimora, dal cielo: Il primato della Grazia, dello sguardo di Dio sul mondo. Anche la lettera pastorale si apre con una citazione biblica sulla “dimora” ed è sbilanciata sul positivo sguardo sul grano. Il primo giorno, a Betlemme, (siamo nel tempo natalizio) si potrebbe riprendere questa idea: il Dio incarnato ha portato sulla terra un po' di cielo; un po' del suo modo di vedere. Questo ha cambiato le relazioni, gli affetti. e benedici il tuo popolo, Israele, e la terra che ci hai data: Il secondo giorno saremo a Gerusalemme (Getsemani). La terra è stata consegnata all'uomo perchè la lavorasse. Il lavoro è fatica (oggi per molti è problema), ma è pure benedizione non punizione. Sin dall'inizio. Nella Genesi la punizione è il sudore della fronte, non il lavoro che partecipa alla con-creazione. Chiedere lavoro – degno e per tutti – è invocare benedizione, offrire possibilità di resurrezione. come giurasti ai nostri padri, Qui si potrebbe riprendere il tema della trasmissione della fede. La fede è sempre traditio dei padri. Confronto e rispetto tra generazioni. Futuro che ha radici... terra dove scorre il latte e il miele. La convivenza pensata da Dio è festa. Una festa dipinta con immagini di cibo. Il cibo come nutrimento per la sussistenza, ma anche come sovrabbondante gioia disponibile (o da rendere disponibile) a tutti (qui si potrebbero riprendere le questioni di Expo).

dettagli viaggio

Pellegrinaggio in Terrasanta

I grandi pellegrinaggi (Medio Oriente)

3 gennaio 2015 - 10 gennaio 2015

Il pellegrinaggio sarà guidato da don Vincent NAGLE, della Fraternità San Carlo Borromeo, per vari anni missionario in Medio Oriente e, in particolare in Giordania e Israele. Nel 2010, in collaborazione con Lorenzo Fazzini, ha scritto il libro: “NELLA TERRA DI DIO. Vincent Nagle, missionario a Gerusalemme” (Edizioni Lindau). L’itinerario proposto unisce la visita dei tradizionali luoghi di pellegrinaggio a importanti siti (Cesarea di Filippo, Davidson Archeological Park, ecc.) che sono utili per contestualizzare i luoghi in cui vissero Gesù e le prime comunità cristiane.

dettagli viaggio

Roma, in occasione dell'udienza di Papa Francesco in San Pietro

Storia della chiesa (Italia)

10 febbraio 2015 - 11 febbraio 2015

dettagli viaggio

Roma, in occasione dell'udienza di Papa Francesco in San Pietro

Storia della chiesa (Italia)

10 marzo 2015 - 11 marzo 2015

dettagli viaggio

scegli direttamente il tuo viaggio qui..

 

 

Codice cliente Password
accesso ad area riservata clienti

catalogo 2014

gruppo lufthansa

Lufthansa/2

expo 2015