Viaggi culturali

 

Marocco e Islam

Regioni del mondo (Africa)

23 aprile 2014 - 30 aprile 2014

Il Marocco deve questo nome alla città di Marrakech (traslitterazione francofona dell'arabo Marrāku¨), che nel Medioevo era conosciuta in Europa come "Città di Marocco". Ha storia antica: la zona fu abitata da sempre da tribù berbere poi da Fenici, Romani ed infine, a partire dal VII sec., Arabi. Il retaggio culturale lo si può vedere, annusare e toccare in tutto il paese che merita una visita sia per i paesaggi che per la architettura che per il modo di vivere. Questo viaggio in Marocco è alla scoperta della affascinante cultura marocchina attraverso visite guidate a monumenti, soste a mercati, passeggiate per le strette vie delle città, paesaggi fantastici.

dettagli viaggio

I viaggi di Dorian Cara
Oman

Regioni del mondo (Medio Oriente)

25 aprile 2014 - 4 maggio 2014

“L’amore, amore mio, / è una graziosa poesia scritta sulla luna, / l’amore è disegnato / su tutte le foglie degli alberi, / l’amore è inciso / sulle piume dei passeri / e sulle gocce di pioggia”. Così il poeta contemporaneo siriano Nizar Qabbani accompagna l’immaginazione dell’Oman, terra d’incenso e mirra, di favole e leggende immortalate nei racconti di “Mille e una Notte”. Grazie all’ideale guida di Sinbad il marinaio, eroe delle storie della bellissima Sharāzād, indagheremo la bellezza di un paese, dalle tradizioni millenarie, viaggiando attraverso Muscat, i paesi costieri, le montagne, il deserto e le oasi, i castelli, i fiordi blu.

dettagli viaggio

La costa Adriatica e la Croazia storica e cristiana

Regioni del mondo (Europa)

1 maggio 2014 - 8 maggio 2014

Un viaggio di grande fascino alla scoperta di una regione crocevia di civiltà e di storia: terra di gloriose tradizioni imperiali e latine, di antica cristianizzazione, di migrazioni longobarde e slave; luogo di permanenza del glagolitico, il più antico alfabeto per le lingue slave voluto dai Santi Cirillo e Metodio, centro di espansione del cattolicesimo latino nel continuo confronto con l'ortodossia bizantino-slava, per secoli dominio della civiltà veneziana, con le città costiere “perle” dell'Adriatico, le isole e i porti ricchi di arte, cultura e bellezza.

dettagli viaggio

Offerta Maggio Turchia Classica
Istanbul, Cappadocia, Efeso

Regioni del mondo (Medio Oriente)

2 maggio 2014 - 9 maggio 2014

La Turchia è: multiculturalità di Istanbul, città bellissima per la sua varietà architettonica e monumentale; bellezza e fascino della Cappadocia, paesaggio naturale unico al mondo; echi di antichità e classicismo di Efeso e Gerapoli. E molto altro! Un paese antico a cavallo di due culture, quella occidentale e quella musulmana, che hanno prodotto heritage e paesaggi culturali di incantevole suggestione. In questo viaggio si andranno a scoprire le atmosfere che si creano in un paese plasmato da più civiltà e da numerose vicende storiche, crocevia fra Europa e Asia.

dettagli viaggio

I viaggi di Dorian Cara
Baku

Regioni del mondo (Asia)

8 maggio 2014 - 12 maggio 2014

Il poeta azero Nizami Gandzevi (1141-1209) racconta saghe d’amore, guerre, consigli morali e sensibilità del popolo azero. In “Khusraw e Shirin” canta la storia d’amore tra il re sassanide Khusraw, ovvero Cosroe, e Shirin che s’innamora del ritratto del bel principe: “Ogni sguardo l’inebria, come un sorso di vino. / Ella, come sperduta, beve coppa dietro coppa. / Ha veduto il ritratto e il cuore le è venuto meno...”. La fine di Cosroe e di Shirin è purtroppo tragica: lui viene ucciso da Shiruyè, figlio suo e di un’altra moglie defunta, deciso a conquistare regno e cuore di Shirin. A sua volta Shirin si ucciderà vicino al corpo dell’amato sposo. Baku è realtà contemporanea tutta da scoprire, in cui si fondono fascini epici e contemporaneità.

dettagli viaggio

Uzbekistan: Khiva, Bukhara, Samarcanda
capolavori dell'Asia centrale

Itinerari delle civiltà (Asia)

10 maggio 2014 - 17 maggio 2014

Il territorio dell’attuale Uzbekistan fu sempre conteso da turchi e persiani: è con l'emergere della figura di Tamerlano, che si riproponeva di rinnovare i fasti e le conquiste di Gengis Khan, che l’Uzbekistan vive un periodo di splendore economico e culturale e Samarcanda diviene uno dei grandi centri della civiltà timuride e dell'Asia centrale. Dal XVI secolo, con la dinastia di origine mongola degli Shaybanidi, il paese comincia a chiamarsi Uzbekistan e nella seconda metà dello stesso secolo la capitale viene spostata a Bukhara primo grande centro di diffusione della letteratura persiana sin dal X secolo. In questo viaggio si visitano luoghi e città nel cuore dell’Asia per conoscere i suoi capolavori di architettura e letteratura.

dettagli viaggio

selezionare l'area geografica di interesse per visualizzare i viaggi relativi.

 

scegli direttamente il tuo viaggio qui..

 

 

Codice cliente Password
accesso ad area riservata clienti

catalogo 2014