Viaggi culturali

 

Sri Lanka
Lacrima del Buddha

Regioni del mondo (Asia)

17 settembre 2014 - 28 settembre 2014

Molti nomi sono usati per indicare Sri Lanka più conosciuto con il nome di Ceylon. Uno di questi designa l’isola come “Lacrima dell’India” poiché questa isola appare sulla carta geografica come una piccola goccia alla fine della penisola indiana. L'isola è una goccia densa di perle: oltre a 7 siti dichiarati patrimonio dell’Umanità, ci sono templi, scavi archeologici, monumenti, meraviglie geologiche, parchi dove sopravvivono in libertà elefanti, leopardi, gazzelle, scimmie e migliaia di uccelli multicolori, oltre a bellissime spiagge dalla sabbia dorata. Visitare Sri Lanka è una indimenticabile e bellissima esperienza di viaggio perché si entra in contatto con tutto ciò che rende unico un viaggio: cultura, monumenti, religione, flora e fauna!

dettagli viaggio

Turchia Classica
Istanbul, Cappadocia, Efeso

Regioni del mondo (Medio Oriente)

19 settembre 2014 - 26 settembre 2014

La Turchia è: multiculturalità di Istanbul, città bellissima per la sua varietà architettonica e monumentale; bellezza e fascino della Cappadocia, paesaggio naturale unico al mondo; echi di antichità e classicismo di Efeso e Gerapoli. E molto altro! Un paese antico a cavallo di due culture, quella occidentale e quella musulmana, che hanno prodotto heritage e paesaggi culturali di incantevole suggestione. In questo viaggio si andranno a scoprire le atmosfere che si creano in un paese plasmato da più civiltà e da numerose vicende storiche, crocevia fra Europa e Asia.

dettagli viaggio

Birmania: Bagan, Mandalay, lago Inle
Bellezza indimenticabile

Itinerari delle civiltà (Asia)

7 settembre 2014 - 15 settembre 2014

21 settembre 2014 - 29 settembre 2014

Myanmar, più conosciuto come Birmania è un paese affascinante: fiumi di inchiostro sono stati utilizzati per parlare di questo paese e tutti gli scritti, sempre, definiscono questo paese come: affascinante, unico, meraviglioso, antico, d’oro, dove il tempo si è fermato, indescrivibile e tanto altro. Tutte queste parole definiscono appieno la Birmania la cui bellezza e fascino sono difficilmente raccontabili. Solo con la conoscenza diretta si riesce a capire il perché dell’utilizzo dei superlativi per parlare del paese. Dopo averlo visitato, anche il viaggiatore più esperto, utilizzerà quelle parole, dette da molti, ma che sono la Birmania.

dettagli viaggio

Turchia Classica
Istanbul, Cappadocia, Efeso

Regioni del mondo (Medio Oriente)

3 ottobre 2014 - 10 ottobre 2014

La Turchia è: multiculturalità di Istanbul, città bellissima per la sua varietà architettonica e monumentale; bellezza e fascino della Cappadocia, paesaggio naturale unico al mondo; echi di antichità e classicismo di Efeso e Gerapoli. E molto altro! Un paese antico a cavallo di due culture, quella occidentale e quella musulmana, che hanno prodotto heritage e paesaggi culturali di incantevole suggestione. In questo viaggio si andranno a scoprire le atmosfere che si creano in un paese plasmato da più civiltà e da numerose vicende storiche, crocevia fra Europa e Asia.

dettagli viaggio

I viaggi di Dorian Cara
Bhutan

Regioni del mondo (Asia)

25 settembre 2014 - 6 ottobre 2014

Regno del misticismo e della spiritualità, contraddistinto da una pace irreale: ecco il Buthan, uno dei luoghi più enigmatici dell’Asia, contraddistinto da una pace irreale, oasi di serenità e benessere, dove storia, cultura, religione e tradizioni si rincorrono tra gli stupendi paesaggi dalle alte montagne coperte da foreste, valli verdi e meravigliose architetture religiose. Il Bhutan, piccolo paese stretto tra Cina ed India grande quanto la Svizzera, ha una delle densità di popolazione più basse al mondo ed una cornice d’eccezione: la catena dell’Himalaya. Durante tutto l’anno molti festival religiosi hanno luogo nei templi e nei monasteri. Le danze di monaci e laici che indossano maschere coloratissime, annunciano una delle feste più importanti dell’anno, quella di Thimphu. Un entusiasmante viaggio alla scoperta delle unicità del Buthan !

dettagli viaggio

Iran
Cultura senza tempo

Itinerari delle civiltà (Medio Oriente)

10 ottobre 2014 - 20 ottobre 2014

Hafez, il grande poeta persiano del XIV secolo, in una sua incantevole poesia, esprime tutta la sensibilità del popolo iraniano e dell’amore per la bellezza: “Ero perso con lo sguardo verso il mare / ero perso con lo sguardo nell’orizzonte / tutto e tutto appariva come uguale; / poi ho scoperto una rosa in un angolo di mondo, / ho scoperto i suoi colori e la sua disperazione / di essere imprigionata fra le spine / non l’ho colta ma l’ho protetta con le mie mani, / non l’ho colta ma con lei ho condiviso il profumo / e le spine, tutte quante. / Ah, stenderei il mio cuore come un tappeto sotto i tuoi passi, / ma temo per i tuoi piedi le spine di cui lo trafiggi”. Partendo dalla poesia, con questo viaggio, si andrà alla scoperta dell’Iran la cui civiltà è una delle massime espressioni della cultura dell’umanità.

dettagli viaggio

selezionare l'area geografica di interesse per visualizzare i viaggi relativi.

 

scegli direttamente il tuo viaggio qui..

 

 

Codice cliente Password
accesso ad area riservata clienti

catalogo 2014

expo 2015