Irlanda

Irlanda

1.650,00

sulle orme dei Santi Patrizio e Colombano e visita al Santuario mariano di Knock

In aereo da Milano Malpensa dal 16 al 23 settembre 2019

Mappa Tour

Product Description

TOUR DELL’IRLANDA

Sulle orme dei Santi Patrizio e Colombano e visita al Santuario mariano di Knock

16/23 settembre 2019

SAN PIETRO IN SALA

 

Un viaggio in Irlanda conduce il visitatore a conoscere due figure fondamentali del monachesimo medioevale; San Patrizio e San Colombano, precursori della moderna Europa. Irlanda, Isola di Smeraldo con i suoi paesaggi indimenticabili, natura incontaminata, castelli, rocche, villaggi, fiumi, laghi e selvagge praterie. Un paese che si identifica nella storia millenaria, nella cultura e nel folklore.

Bozza di programma

1° GiornoFailte (benvenuti in gaelico)

Ritrovo dei signori partecipanti all’aeroporto di Malpensa Terminal 1. Ore 08.00 ritrovo agli imbarchi SWISS con i ns. incaricati, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per l’Irlanda via Zurigo con volo di linea LX 1613 delle 10.05 Arrivo alle ore 11.10 cambio di aeromobile e proseguimento per Dublino con volo LX 406 delle ore 12.35. Arrivo previsto alle ore 13.55. Incontro con la guida, sistemazione in pullman e inizio delle visite di Dublino, città giovane e dinamica che si estende sulle rive del fiume Liffey. La sua fondazione risale ai celti, a cui seguirono gli scandinavi e gli anglonormanni. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita della Trinity College, la prestigiosa università fondata da Elisabetta I nel 1591, dove si trova la Old Library, che custodisce il Book of Kells, considerato il più prezioso manoscritto esistente al mondo, e della cattedrale di San Patrizio è, la chiesa più grande del paese. Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

 

2° Giorno – I misteri della valle del Boyne

Prima colazione irlandese. Partenza verso nord-est per Tara Hill, la magica collina di Tara, forse il luogo più emblematico di tutto il passato irlandese. Centro di culto pagano, sede dei leggendari re di Tara, il luogo si presenta oggi come un insieme di morbidi rilievi coperti di verde dove sono riconoscibili i resti di antiche fortificazioni celtiche dell’età del ferro, grotte destinate a cerimonie funebri, colonne di pietre che fungevano da luogo sacro durante le incoronazioni dei re. Un paesaggio unico, straordinario; la collina di Tara, con i suoi 155 metri d’altezza, consente uno sguardo a 360 gradi per oltre un centinaio di Km sulla pianura centrale d’Irlanda. Pranzo. Si prosegue lungo la valle del Boyne (14) e visita dell’abbazia di Mellifont, la più importante abbazia cistercense irlandese fondata da S. Malachia nel 1142. Proseguimento delle visite con Monasterboice, uno dei più antichi monasteri del paese. Nel tardo pomeriggio arrivo a Dublino, cena e pernottamento.

 

3° Giorno – Le valli di Glendaluogh (171 Km)

Prima colazione irlandese. La mattinata è dedicata alla visita di Glendalough (3), splendido angolo di verde dove San Kevin scelse di vivere da eremita nel IV secolo. La vallata è deliziosa con il suo fiume, i due laghetti (Glendalough in irlandese significa “valle dei due laghi”) e le rovine di sette chiese dell’antica comunità monastica nonché la spettacolare torre, simbolo della città. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per Kilkenny (2), incantevole cittadina sulle rive del fiume Nore. Prima sosta al castello per ammirarne gli esterni e i giardini. Visita della Cattedrale di St. Canice, una fra le più belle d’Irlanda risalente al 1252 ma edificata sui resti di un antichissimo monastero. Sistemazione in hotel a Kilkenny o zone limitrofe. Cena e pernottamento.

 

4° Giorno – Kilkenny –  Limerick (134 Km)

Prima colazione irlandese. Partenza per Limerick (6), di fondazione danese, divenne all’inizio del XI sec. capitale del regno di Munster sino alla conquista inglese. In questi ultimi decenni ha avuto un notevole sviluppo con la costruzione di grandi centrali elettriche sul fiume Shannon e per l’apertura del vicino aeroporto. Pranzo. Soste lungo il percorso per la visita di: Holycross Abbey (5) e Cashel (4)  – la Rocca di Cashel è uno dei monumenti simbolo dell’Irlanda medioevale che rappresenta il potere spirituale e temporale: il complesso architettonico è un vero castello delle fate con torri e torrioni, mura merlate, i resti di una cattedrale e di una cappella romanica. Sistemazione in hotel a Limerick o zone limitrofe. Cena e pernottamento.

  

5° Giorno – Le scogliere delle rovine (153 Km)

Prima colazione irlandese. Partenza per le Scogliere di Moher (8), le più spettacolari del paese: si estendono per 8 km lungo la costa raggiungendo i 200 metri di altezza. Tempo a disposizione per un’indimenticabile passeggiata. Sosta a Lahinch (7), caratteristico villaggio di pescatori. Pranzo. Nel pomeriggio ci si inoltra nella lunare scenografia del Burren (9). Il termine deriva dal gaelico boireann che significa terra rocciosa. Negli anni ’40 del 1600 uno degli osservatori al servizio del famigerato Cromwell, descrisse questa zona così: “una terra selvaggia che non offre acqua a sufficienza per annegare un uomo, ne alberi per impiccarlo, ne terra per seppellirlo”. Arrivo a Lisdoonvarna o zone limitrofe. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

6° Giorno – Magico Connemara (163 Km)

Prima colazione irlandese. Partenza per Galway (10), vivace città universitaria; breve tour panoramico. Intera giornata dedicata alla scoperta del Connemara, regione di incredibile bellezza, un angolo del paese ancora intatto e autentico; una civiltà rurale gaelica per lingua e tradizione. Nel Connemara, come un po’ in tutta l’Irlanda, guai ad avere fretta, la magia dei luoghi richiede il tempo della scoperta. Pranzo. Visita dell’Abbazia di Kylemore (11), antico convento benedettino situato sulle rive di un laghetto in posizione estremamente suggestiva. Proseguimento per Knock o zone limitrofe (12). Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

7° Giorno – L’isola dei santi e dei sapienti (220 Km)

Prima colazione irlandese. Visita del monastero/santuario di Knock che da un secolo è uno dei luoghi di pellegrinaggio mariani più importanti d’Europa. Visita al complesso dei Santuari e alla splendida chiesa di Our Lady “Queen of Ireland” che può ospitare fino a 12000 persone. Pranzo. Al termine rientro a Dublino con sosta ad Athlone (13), ovvero il “guado di Lean”, situato nel centro del paese esattamente dove il fiume Shannon esce dal lago. A seguito visita del sito monastico di Clonmacnoise fondato da St. Ciaran nel 548 come centro di studi e arte. Oggi si possono ammirare le rovine della cattedrale e dell’intero complesso, il tutto raccolto in un luogo suggestivo e straordinario. Pranzo. Arrivo a Dublino nel tardo pomeriggio. Sistemazione in hotel. Trasferimento in bus per la cena in locale caratteristico con spettacolo. Al termine rientro in hotel per il pernottamento.

 

8° Giorno – Dublino

Prima colazione irlandese. Mattinata dedicata al proseguimento delle visite alla capitale e tempo libero per visite individuali. Pranzo libero.  In tempo utile, trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia. Partenza con volo di linea LH 2517 delle 17.50 per Monaco. Arrivo alle ore 21.10. Cambio di aeromobile e partenza per Milano con volo LH 1864 delle ore 22.20. Arrivo a Malpensa T1 alle ore 23.25. Sistemazione in pullman e rientro a Milano al luogo di partenza. Fine dei Servizi.

 


 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA (SOLO 35 POSTI AEREI CONFERMATI)

Minimo 35 paganti                  euro 1650,00

Minimo 30 paganti                  euro 1680,00

Minimo 25 paganti                  euro 1750,00

 

Supplemento camera singola (limitate) euro 350,00

 


 

LA QUOTA COMPRENDEtrasferimento all’aeroporto di Milano Malpensa e viceversa – tasse aeroportuali e incremento carburante al 18 febbraio 2019 – franchigia bagaglio kg.23 a persona –  sistemazione in hotel 3 stelle sup/ 4 stelle in camere doppie con servizi privati (non sono disponibili camere triple) – colazione e cene in hotel e 5 pranzi a 2 portate con caffè a mezzogiorno –  visite, escursioni e trasferimenti in pullman G.T. come programmaguida locale autorizzata parlante italiano per tutta la durata del touringressi come da programma: (Books ok Kells, Cattedrale S. Patrizio, Clonmacnoise, Kylemore Abbey, Holy Cross Abbey, Cliff of Moher, Rock of Cashel, St. Canice Cathedral, Glendalough,  Knock Shrines, Hill of Tara, Mellifon Abbey, castello Kilkenny) – cena in locale tipico con spettacolo folkloristico – auricolari – Accompagnatore Duomo Viaggi – bus da e per Malpensa.

 

LA QUOTA NON COMPRENDE: bevande, extra in genere, facchinaggi, ingressi non menzionati e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

 


 

N.B.: prendere buona nota delle seguenti informazioni riguardanti la legislazione turistica: (1) la guida e l’autista operano dalle 9.00 alle 17.30 e soprattutto l’autista ha l’obbligo di un minimo di 9 ore/riposo consecutive. (2) il supplemento camera singola è valido per un rapporto di 1 singola ogni 5 doppie. PER PARTECIPARE AL VIAGGIO E’ INDISPENSABILE UN DOCUMENTO DI IDENTITA’ VALIDO PER L’ESPATRIO. NON SONO VALIDE LE CARTE DI IDENTITA’ CON TIMBRO DI PROROGA MANUALE.


 

 

ISCRIZIONI IN DUOMO VIAGGI, VIA S. ANTONIO 5, PRIMO PIANO.

Possibilità di iscrizione via mail all’indirizzo ltrevisi@duomoviaggi.it.  

All’atto d’iscrizione presentare scheda compilata e  fotocopia passaporto con validità residua di 6 mesi alla data di rientro in Italia.

Pagamento anche tramite iban

 

INFO AL 335/6087802 o  allo 02/72599345

 

COORDINATE BANCARIE  –  

BANCA PROSSIMA sede Milano                                                                                   

IBAN IT20 Z 03359 01600 100000017126

BENEFICIARIO: DUOMO VIAGGI E TURISMO

CAUSALE: IRLANDA SAN PIETRO IN SALA

 

Acconto di 400 euro ed iscrizioni entro e non oltre il 10 Aprile 2019

 


Organizzazione tecnica:   Ag. DUOMO Viaggi & Turismo – Milano  Via S. Antonio 5

 


 

PROGRAMMA STAMPABILE

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Irlanda”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *