DUBAI & ABU DHABI


You are here:
**********************************
5 giorni (4 notti)
Aprile 8, 22, 29 Maggio 8, 20 Giugno 17 Luglio 15 Agosto 19 Settembre 16, 30 Ottobre 7, 14, 21 Novembre 4, 11, 18 Dicembre 2, 9, 16
voli da Milano
Partenze garantite minimo 4 partecipanti
Viaggio in condivisione con clienti di altre organizzazioni
  1. 1Italia/Dubai

    Arrivo a Dubai e trasferimento in hotel. Pernottamento.

  2. 2Dubai

    Prima colazione. Giornata dedicata alla visita di Dubai, città dai mille volti, in cui lo spirito avveniristico, sempre proiettato verso un futuro in divenire, convive con tradizioni oggi quanto mai valorizzate. Si inizia con un photo-stop al Burj El Arab, uno dei massimi esempi di sfarzo e lusso emiratino, un hotel che si definisce “7 stelle” costruito su un’isola privata e dalla caratteristica e ardita forma di vela. Si prosegue lungo Sheikh Zayed Road, una delle strade principali di Dubai che in alcuni tratti arriva ad avere 8 corsie e sula quale si affacciano alcuni tra i più alti grattacieli della città, fino ad arrivare alla “vecchia” Dubai, il cuore di una tradizione mai abbandonata: visita dell’antico quartiere di Bastakia che riporta alla vita della città nel XIX secolo con le sue strade tortuose, i vicoli, le case tipiche e le tradizionali “torri del vento” costruite in pietra, gesso, legno di palma e sandalo, architettura tipicamente mediorientale e ingegnoso sistema che sfruttava il vento per rinfrescare gli ambienti nei periodi più caldi. Si visita quindi il Forte di Al Fahidi, l’edifico più antico della città, costruito nel 1787 per scopi difensivi e che oggi ospita il museo cittadino; si attraversa poi il Dubai Creek a bordo di una “abra” (tipica imbarcazione locale) per giungere nel quartiere di Deira, dove il passato commerciale di Dubai è ancora ben visibile: in questa zona, infatti, i mercanti giungevano portando dall’India, dall’Oriente e dall’Africa, veri tesori quali profumi, spezie, caffè, oro …. Non a caso qui, ancora oggi, si trovano il souk dell’oro e quello delle spezie (sosta). Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, ci si tuffa in una Dubai moderna, fucina di novità che non sembra aver voglia di fermarsi mai: attraverso Box Park, via vivacissima in cui container per le spedizioni marittime sono stati rivisitati per diventare colorati bar, boutique, negozi e ristoranti, si arriva al quartiere City Walk, uno degli ultimi “nati” in città: si passeggia in quella che è rapidamente diventata una delle aree urbane più interessanti di Dubai, caratterizzata da grandi viali pedonali ricchi di negozi, ristoranti all’aperto, spazi progettati in uno stile moderno e all’avanguardia. Si giunge quindi a Downtown Dubai, “IL” centro della città, il quartiere del lusso e dall’architettura estrema fatto di grattacieli, eleganti hotel cinque stelle, spazi dedicati ai pedoni che non perdono mai di vista il design: qui si trovano l’iconico grattacielo dei record, il Burj Khalifa, il più alto del mondo con i suoi 828 metri, ma anche il Dubai Mall e la Dubai Fountain. Tempo libero per girare liberamente, salire sull’ascensore del Burj Khalifa (facoltativo) e godere della vista mozzafiato della città dal 124°piano, assistere al bellissimo spettacolo delle fontane danzanti. Rientro in hotel e pernottamento.

  3. 3Dubai/Abu Dhabi

    Prima colazione. Partenza alla volta di Abu Dhabi che è anche la capitale della Federazione degli Emirati Arabi Uniti. La visita delle città inizia con un tour panoramico di Yas Island, una delle tre principali isole artificiali su cui è stata edificata la città, e che è conosciuta come l’isola del divertimento: qui si trovano infatti parchi tematici (tra tutti, il più noto, è il Ferrari Word), parchi di divertimento e il circuito di Formula Uno dove ogni anno si corre il Gran Premio di Abu Dhabi. Si arriva quindi a Saadiyat Island, l’isola dalla sabbia bianca e dalle acque cristalline che si candida a diventare il cuore culturale degli Emirati grazie ai suoi musei già aperti o progettati e ancora in fase di costruzione: visita al Museo del Louvre recentemente inaugurato e realizzato in sinergia con l’omonimo museo francese. Tempo libero per ammirare l’esposizione. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio si percorre la Corniche di Abu Dhabi, tra palazzi e grattacieli di recentissima costruzione fino ad arrivare per un photo-stop all’Emirates Palace, uno degli hotel più lussuosi al mondo dove gli ascensori hanno porte d’oro, si può bere un cappuccino decorato con polvere d’oro e il bancomat distribuisce lingotti del prezioso metallo….. La giornata prosegue con la visita al monumentale palazzo presidenziale Qasr Al Wattan. Il palazzo, attualmente in uso, apre le sue porte al pubblico per mostrare l’anima più autentica di questo paese: non solo un palazzo tradizionale, ma soprattutto un edificio in cui ricchezza architettonica e arte araba si fondono per raccontare la storia e la cultura di Abu Dhabi. Infine, il capolavoro di Abu Dhabi: la meravigliosa Grande Moschea voluta dall’Emiro Sheikh Zayed. Interamente realizzata in marmo bianco e dalle raffinatissime decorazioni, la Moschea cambia colore nel corso della giornata, a seconda del riflesso del sole: vederla nel tardo pomeriggio, alla calda luce del tramonto o al crepuscolo, rende questo spettacolo davvero indimenticabile. Arrivo in hotel. Cena libera e pernottamento.

  4. 4Abu Dhabi/ Dubai

    Dopo la prima colazione in hotel, partenza per rientrare a Dubai. All’arrivo, visita a The Palm Jumeirah, uno dei simboli di Dubai, una meraviglia dal punto di vista ingegneristico, l’isola artificiale costruita a forma di palma che negli anni è andata popolandosi di ville, resort di lusso, ristoranti di tendenza …. Qui si trova anche il famosissimo hotel Atlantis The Palm che ospita al suo interno, tra le altre cose, uno dei pachi acquatici più grandi del Medioriente e un delfinario. Ingresso a The View, di recentissima apertura, un punto di osservazione straordinario per ammirare l’isola da 240 metri di altezza, al 52° piano di The Palm Tower: da qui si potrà godere della vista spettacolare di Palm Jumereirah, del golfo persico e dello skyline di Dubai. Si prosegue quindi con un walking tour tra le zone pedonalizzate di JBR, una Promenade brulicante di attrazioni a due passi del mare, e la Marina che stupisce per la perfetta fusione tra mare e grattacieli. Arrivo in hotel. Tempo a disposizione. Pranzo e cena liberi. Pernottamento in hotel.

  5. 5Dubai/Italia

    Prima colazione. Trasferimento in aeroporto.

a partire da 760€

Chiama un nostro operatore

Dal lunedì al venerdì
9-13 e 14-18

0039 02-7259931